Recensioni

#19 Recensione

Buon pomeriggio, lettori ^^

Dopo una settimana senza postare nulla ( πŸ™ˆΒ )Β  ritorno con una recensione di un libro concluso qualche giorno fa.

Il libro di cui vi parlerΓ², mi Γ¨ stato gentilmente inviato dall’autrice^^

 

978882006625HIG-250x380

Titolo: Andiamo a vedere il giorno

Autore: Sara Rattaro

Genere: Narrativa

Prezzo: 16,90€

Trama:

Alice Γ¨ stata una figlia modello e una perfetta sorella maggiore, quella che in famiglia cercava di tenere insieme tutti i pezzi mentre il padre stava per abbandonarli, quella che per prima ha trovato il modo di comunicare con il fratellino, nato privo di udito, e di farlo sentire Β«normaleΒ». Ha pensato agli altri prima che a se stessa, ha seguito le regole prima che il cuore e adesso, di fronte a una passione che ha scardinato tutti i suoi schemi e le sue certezze, si ritrova a mentire, tradire, fuggire. Ma sua madre, Sandra, non ha alcuna intenzione di lasciarla sola. Su quel volo per Parigi c’Γ¨ anche lei, e insieme iniziano un viaggio che Γ¨ un guardarsi negli occhi e affrontare tutti i non detti, a partire da quel vuoto che ha rischiato di inghiottire la loro famiglia tanti anni prima. Alice si illude che, ritrovando la persona che si era insinuata nelle crepe della loro fragilitΓ , possa dare una risposta a tutti i perchΓ© che si porta dentro, magari capire ciΓ² che sta accadendo a lei ora, vendicare il passato e punire se stessa. Le occorreranno chilometri e scoperte inattese, tuttavia, per comprendere che non Γ¨ da quella ricerca che puΓ² trovare conforto. PerchΓ© una sola Γ¨ la veritΓ : la perfezione non esiste, solo l’amore conta, solo l’amore resta. E la sua famiglia, cosΓ¬ complicata, cosΓ¬ imperfetta, saprΓ  dimostrarle ancora una volta il suo senso piΓΉ profondo: essere presente, sempre e a ogni costo. Per continuare insieme il cammino, qualunque sia la destinazione.

 

2047988u9yj2wae4c.gif

 

Cosa ne penso^^..

Sara Rattaro Γ¨ una scrittrice italiana, autrice di tanti libri, tra cui L’amore addosso, un’altra intensa storia d’amore, di cui vi lascio la recensioneΒ quiΒ nel caso vi incuriosisca questo suo ultimo libro^^

Andiamo a vedere il giorno Γ¨ una lettura intensa, da leggere tutto d’un fiato. Ci ritroviamo catapultati nella vita di Alice, figlia, sorella e moglie perfetta, ma che si ritroverΓ  a fare i conti con la vita adulta e accettare le conseguenze delle sue azioni. Quando deciderΓ  di andare a Parigi, la madre Sandra la raggiunge per un viaggio non di piacere, ma di conoscenza interiore, dove insieme impareranno a non aver il timore di essere giudicate per gli errori che si compiono. Di riuscire a confessare quelle debolezze del cuore che a volte Γ¨ quasi impossibile controllare. Di segreti, che verranno custoditi per anni, perchΓ© una famiglia possa essere vista come “felice e normale”. Un viaggio dove una madre ed una figlia si confronteranno, piangeranno per lasciar andare la tristezza, il dolore..

Il dolore e l’affetto sono stati il collante di questa storia, di questa famiglia piena di silenzi, che molto spesso non vengono colmati, se non con altri innumerevoli silenzi. Il viaggio di Alice e Sandra l’ho affrontato come una sorta di cammino verso la propria libertΓ  personale, il voler liberarsi da ferite ancora aperte, che il cuore non Γ¨ riuscito a cicatrizzare.

Alice non voleva cadere nella stessa trappola in cui suo padre, anni fa, era inciampato. Per lei l’amore vero Γ¨ quello che dura per sempre quando si decide di creare un futuro insieme.

Per Sandra, l’amore le ha distrutto il cuore e, per Alberto, l’amore non l’ha mai abbandonato, neanche quando l’ultimo battito lascerΓ  un vuoto incolmabile dentro di sΓ©.

Ma puΓ² una famiglia restare unita anche solo per affetto reciproco? Si puΓ² vivere infelici accanto a quella persona che credevamo unica?

Questo libro fa porre queste domande, non banali, ma riflessive. PerchΓ© Alice, convinta del suo amore vero per il marito, Γ¨ riuscita a farsi coinvolgere in una vita che non avrebbe mai accettato di volere. Eppure, tutto ciΓ² succede a lei, travolgendola come una furia, mettendo in discussione tutto.

In queste duecento pagine possiamo comprendere come molto spesso, il cuore non ha voce in capitolo, perchΓ© la parte piΓΉ irrazionale di noi prende il sopravvento facendoci rendere un po’ incoscienti, adolescenti, capricciosi, impauriti.. soli. Tutto ciΓ² alla fine porterΓ  a causare dolore a noi stessi, dopo agli altri, e l’impatto con la vita reale sarΓ  tremendo, proprio come Γ¨ accaduto alla famiglia di Alice e, a lei stessa.

Ma se la parte irrazionale di noi stessi vince sempre, innamorarsi di qualcuno nel momento sbagliato, Γ¨ un amore vero, o nato solo perchΓ© in quel momento si ha bisogno di qualcosa di piΓΉ? Certo, nessuno Γ¨ perfetto. Ma vale la pena rischiare una vita normale, per una che pensiamo, possa essere migliore? Tutto ciΓ² mi fa pensare alle scelte di Alice e, di questo viaggio che si rivelerΓ  come una boccata d’aria fresca per lei e Sandra.

 


IMG-3422.JPG

Avrei voluto qualche pagina in piΓΉ per scoprire le decisioni ed i cambiamenti nella vita di Alice, della sua famiglia. Se quel viaggio improvvisato abbia aiutato Sandra e Alberto a ricucire le loro ferite. Avrei voluto un altro po’ di tutto questo perchΓ© la lettura Γ¨ stata molto coinvolgente e, i pensieri dei protagonisti ad ogni fine capitolo, ha reso il tutto molto riflessivo e delicato. Gli argomenti trattati non sono da sottovalutare, nonostante io la pensi molto diversamente su ciΓ² che viene narrato. Forse perchΓ© sono un’inguaribile romantica e, spero sempre che certi avvenimenti non accadano mai, neanche all’amore piΓΉ puro e sincero.

Assegno:

                                                                         🌟🌟🌟🌟

Voi avete letto questo libro? Fatemi sapere^^

Buona giornata librosa e al prossimo post πŸ˜βœ¨πŸ“šπŸ˜Š

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...